Accounting

Mettere insieme il tuo portafoglio di attività di pulizia

Se stai già cercando di mettere insieme il tuo portafoglio di attività di pulizia, significa già che sei davvero vicino a iniziare a gestire la tua attività di pulizia della casa.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Quello che metti nel tuo portafoglio sarà il modo in cui il tuo cliente valuta le tue capacità e competenze come addetto alle pulizie. Quindi includerai fotografie, alcune brochure, volantini, volantini, alcune lettere di raccomandazione e alcune testimonianze dei tuoi precedenti clienti e, se applicabile, alcuni ritagli di giornale che ti presentano come addetto alle pulizie o la tua azienda appena costituita. Ma poi, la prossima domanda è: se sei un nuovo addetto alle pulizie e l’avvio della tua attività di pulizia non è ancora completo, come fai a procurarti questi?

Raccogliere materiali per il tuo portfolio può essere un dilemma se non sai cosa fare. Ecco alcuni suggerimenti su come procurarsi queste cose anche se hai appena iniziato come addetto alle pulizie.

Fotografie

Quello che ti serve sono le fotografie del tuo lavoro. Quindi non significa che debba essere la casa di un cliente. L’importante è che sia una prova del tuo lavoro. Quindi puoi effettivamente pulire la tua casa e scattarne alcune istantanee. Puoi anche chiedere ai tuoi amici intimi e familiari se puoi pulire le loro case, in cambio del permesso di scattare foto delle aree o delle stanze che hai servito e includerle nel tuo portfolio. La buona notizia di questa strategia è che amici e familiari sono persone che sono molto disposte ad aiutarti quando inizi la tua nuova attività. Se c’è qualcosa che possono fare per la tua attività di pulizia, per le attività di avvio e tutto il resto, sono sicuramente felici di farlo.

In effetti, puoi anche far notare ai tuoi clienti che stanno visualizzando il tuo portfolio che una particolare fotografia è quella della tua stessa casa, in cui ritieni che alcuni prodotti siano i migliori per pulire determinati oggetti. Questo in realtà è anche il marketing aziendale di pulizia. Se credi nei tuoi prodotti e servizi, se è abbastanza buono per la tua casa, anche le persone avranno più fiducia nei tuoi servizi.

Testimonianze

Un’altra strategia di marketing per le imprese di pulizia consiste nell’avere testimonianze o lettere di raccomandazione da parte di clienti o persone a cui hai prestato servizi di pulizia. Proprio come le foto, puoi pulire le case dei tuoi amici e familiari in cambio di una testimonianza onesta. Questi sono i feedback dei clienti – sulla carta. Successivamente puoi aggiungerne di nuovi dai clienti paganti.

Bene, anche il business delle pulizie domestiche è un business con tendenze in crescita. Quindi mantieni aggiornato il tuo portfolio con i certificati di workshop e seminari anche su di esso.

Related Articles

Back to top button