Retromarce: funzioni ed evoluzione delle nuove tecnologie

Retromarce: funzioni ed evoluzione delle nuove tecnologie

Retromarce: funzioni ed evoluzione delle nuove tecnologie

Gli ingranaggi sono una componente integrante della maggior parte dei dispositivi meccanici oggi in uso. Gli ingranaggi hanno funzioni ad ampio raggio, ma vengono utilizzati per trasmettere il movimento tra due alberi. Inoltre, forniscono coppia a un dispositivo che un piccolo motore a rotazione rapida non può fornire. Un’altra caratteristica importante degli ingranaggi è che danno la direzione al processo di rotazione. Questo articolo fornisce informazioni solo su questi tipi di ingranaggi, in particolare le retromarce.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Una coppia di ingranaggi, uno presente sul contralbero e l’altro sull’albero di uscita, servono per attuare il processo di ‘retromarcia’. A differenza delle marce avanti che sono ingranate insieme, c’è una certa quantità di spazio tra le retromarce. Un altro punto di differenziazione dalle marce avanti è che le retromarce sono unite ai loro alberi. Non c’è rotazione libera attorno all’albero. Potrebbe svilupparsi uno scenario in cui un piccolo ingranaggio noto come folle inverso viene fatto scorrere tra i due ingranaggi. La funzione di questo ingranaggio chiamato anche ingranaggio folle è di ingranare insieme i due ingranaggi. Ciò consente di cambiare il senso di rotazione, ma non ostacola in alcun modo il rapporto di trasmissione.

Il metodo di lavoro delle retromarce non è così complesso come sembra. Quando viene selezionata la retromarcia, i denti degli ingranaggi di questi ingranaggi sono ingranati. Non c’è assolutamente alcun aiuto dal meccanismo che cerca di sincronizzare questi ingranaggi. Questo è uno dei motivi principali per cui l’albero di uscita deve ora muoversi, una volta selezionata la retromarcia. Ciò significa che un’auto deve essere fermata quando si desidera inserire la retromarcia. Molte automobili hanno un meccanismo in cui anche l’albero di ingresso smette di girare quando vengono selezionate le retromarce. Ciò diminuisce la macinazione che accompagna la selezione della retromarcia quando si verifica una rotazione inerziale dell’albero di ingresso.

Le case automobilistiche non utilizzano necessariamente le stesse tecnologie inverse su tutte le marche. Le tecnologie avanzate rendono possibile l’uso di sofisticate retromarce nelle auto moderne. Naturalmente, queste auto hanno un prezzo elevato. Ma il più delle volte viene utilizzato un meccanismo che interrompe la trasmissione dell’albero di ingresso. In caso contrario, il veicolo emette un suono lamentoso. Per questo tutte le case automobilistiche utilizzano l’idler che, come detto, può essere inserito tra le due marce. Questa procedura riduce in larga misura il rumore di accompagnamento e nel manuale di servizio di molte aziende; puoi trovare una menzione di questo sistema come un “sistema di riduzione del rumore”.

Negli ultimi tempi è entrato nel mercato un nuovo tipo di tecnologia inversa, chiamata “tecnologia inversa a stimolo”. Questa tecnologia ha apportato alcuni miglioramenti a quella sopra elencata. Ma ha compromesso alcuni aspetti come robustezza, impegni e rumore. Ma ha trovato l’accettabilità perché c’è una guida limitata che avviene al contrario.